Improvvisazione su una scala

Utilizza la basi qui accanto per praticare gli esercizi che abbiamo svolto a lezione sulla forma. Ripetizione, variazione di ritmo oppure delle note per accedere ai diversi gradi e poi procedere variando il ritmo ( cfr. tre criteri di variazione).

Altri criteri che puoi adottare:

  1. ripeti un frase musicale inframmezzando un pausa  (faccio un esempio utilizzando il linguaggio parlato : vado a casa domani ............   vado a casa domani....)
  2. nelle successive ripetizioni allunga la frase con un finale diverso ( vado a casa domani e lavorerò in giardino........
  3. ripeti la frase con il nuovo finale iniziando in un punto diverso per procedere ulteriormente ( domani  lavorerò ..... lavorerò in giardino sulle piante che mi hai regalato.... )   ( le piante che mi hai regalato l'anno scorso   etc etc etc ...)

 

 

Oppure:

  1. individua una frase musicale che intendi sviluppare
  2. prima di procedere ad altre forme di variazione applicala su gradi diversi della scala (esempio sali di un grado poi di un altro)
  3. ripeti la sequenza per intero e trattala come una unica frase

 

 

Oppure:

  1. individua una frase che intendi sviluppare
  2. ripetila fermandoti ogni volta su una nota diversa allungandola a piacere
  3. ripetila applicando variazioni alle singole note lunghe che hai introdotto

 

 

Oppure inventa tue forme di variazione.

 

 

La prima base di questa playlist contiene variazioni armoniche compatibili con la scala di F minore naturale ovvero Ab maggiore. Per il sax alto è la scala di FA maggiore e per il tenore quella di Bb maggiore. Nella playlist sono contenute altre basi da analizzare durante la lezione.