All the things you are – Lee Konitz

Lee Konitz – Back to basic

In questa breve pagina scritta da Lee Konitz è possibile farsi una idea di cosa vuol dire improvvisazione tematica. Le prime 8 battute di All the things you are sono elaborate in 10 modi diversi utilizzando variazioni sempre più complesse. L’articolo nel suo insieme è altrettanto interessante e dice chiaramente quanto sia importante per Konitz lo studio della melodia di un brano che diviene laboratorio per esplorare nuovi materiali senza disperdersi in un procedimento che da il titolo all’articolo stesso (back to basic).

Ecco l’articolo originale: Articolo-su-improv.di-Konitz.pdf

Qui invece la traduzione sul sito principale di Saxonline

Apri Analisi Melodica

La pratica: All the things you are